Gli Operatori Domiciliari e il concetto di automedicazione responsabile

da Cosimo Ciccarese on 2 Oct 2015

La medicina è caratterizzata da un'ampia incertezza, può succedere che un problema di salute possa essere curato in modi diversi.

A volte per curarsi si seguono i consigli di massa, come se curare la propria salute fosse equivalente al “seguire una moda”.

Per esercitare a meglio questa scelta è necessario confrontarsi con il proprio medico e conoscere le principali proposte diagnostiche e terapeutiche.

Per ogni malattia lo stato dell'arte delle cure è dato da un insieme di strumenti ( linee guida, protocolli) in fase di continuo aggiornamento.

Esistono diversi strumenti per dare raccomandazioni in ambito clinico e sanitario, ognuno con caratteristiche e finalità diverse.

Secondo la definizione data dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, l’automedicazione è il prendersi cura della propria salute seguendo delle linee guida. Le linee guida sono raccomandazioni di comportamento clinico, elaborate con lo scopo di aiutare e decidere le modalità assistenziali più appropriate in specifiche situazioni cliniche.

L'automedicazione è il trattamento di piccole patologie attraverso l' assunzione di farmaci che non richiedono la prescrizione medica.

Questo non significa agire di testa propria, bensì comprendere alcune linee guida, e mettere in pratica semplici regole che ci permettono di far fronte a leggeri e transitori malanni.

Quando ricorrere ai farmaci di automedicazione ?

Quando ci troviamo di fronte a sintomi semplici e transitori che abbiamo imparato a riconoscere per esperienza diretta (come il raffreddore per esempio)

In questi casi possiamo ricorrere ai farmaci di automedicazione riconoscibili grazie alla presenza di un bollino rosso. 

Il concetto di “automedicazione responsabile” riguarda anche l’assistenza degli anziani. L’Associazione Tutor -E ha elaborato al riguardo un programma di Educazione Sanitaria basato sul concetto di automedicazione responsabile , coinvolgendo gli stessi Operatori Domiciliari e le rispettive famiglie degli assistiti .

News 731 Visualizzazioni

Autore

Actions

Ultimi Articoli

L’importanza di un percorso formativo professionale per l'Operatore Domiciliare

Un'adeguata formazione professionale dell'Operatore Domiciliare accelera i tempi di inserimento nel contesto socio - lavorativo territoriale, con...

on 10 Jun 2016

Esenzione dalle spese sanitarie

I cittadini che soffrono di particolari malattie, invalidità e/o sono in condizioni sociali disagiate hanno diritto a non pagare i ticket delle...

on 10 Jan 2016

Organizzazione e criticità del Sistema Sanitario Nazionale

L’attuale organizzazione del Sistema Sanitario Nazionale tende a trasferire una parte dei servizi ospedalieri sul territorio. Questo apre alcune...

on 13 Nov 2015